18 Novembre 1942

Cari genitori e fratelli,
i migliori saluti vi invia il vostro K. Sto ancora bene e spero altrettanto di voi. Grazie mille per la vostra ultima lettera che ho ricevuto soltanto oggi. A. si è dato da fare nella raccolta delle uova,  adesso potete finalmente preparare di nuovo un ciambellone. Grazie anche a M. per la lettera con le sigarette. Ho ricevuto posta anche da K., sono contento che tutto sia andato bene. H. è ancora al lazzaretto? Quanto deve restarci ancora?
A casa le strade saranno sicuramente ghiacciate. Anche qui fa molto freddo. Altrimenti non c’è nulla di nuovo da raccontare.
Che Padre eviti di lavorare come un animale da soma, il lavoro non lo aiuta a conservare la salute. Anche Anna ha ancora tanto lavoro da fare.
Voglio concludere ora, non è molto quello che ho scritto, vi scriverò di nuovo più tardi.
Ancora tanti saluti dal vostro K.

Abbiate cura di voi.
Saluti ai miei cari.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: