14 Ottobre 1943

Cari genitori e fratelli,
tanti saluti vi manda il vostro K. Ringrazio tanto anche per il pacchetto con speck, formaggio e sigarette, tutte cose che fanno molto comodo qui; sono arrivate anche velocemente. M. ha ora finito la sua licenza, è stato fortunato. Per quel che mi riguarda, quest’anno non se ne farà niente, ho già avvisato Anna.
Cosa ci attende, questo non lo so nemmeno io, in ogni caso non rimarremo ancora a lungo in Francia.
Sto ancora bene e spero altrettanto di voi. Ormai avrete raccolto tutte le patate. Coma va il ginocchio di Padre? Ringraziate zia per la cara lettera, fa piacere ricevere notizie da casa.
Cosa vuole imparare A. allora?
Devo ora concludere, è tempo di montare la guardia. Le notti sono lunghe e fredde, sta arrivando l’autunno.
Buona notte, abbiate cura di voi
K.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: